Fiduciosi di aver formulato un adeguato programma di approfondimento culturale e di svago, ricordiamo che iscriversi alle attività proposte è anzitutto una libera scelta di ciascun  associato come occasione di arricchimento personale, ma è anche un impegno verso se stessi, verso i Docenti, verso la stessa UNITRE.
Iscriversi è un diritto, il cui esercizio va ponderato; è un diritto che comporta un dovere morale di partecipazione (salvo ovviamente le assenze dovute a forza maggiore).

Le lezioni perse non potranno essere recuperate.

In considerazione del numero delle iniziative nel loro complesso e degli impegni dei docenti, che, lo ricordiamo ulteriormente, prestano la loro opera in maniera volontaria, potrebbero verificarsi delle sovrapposizioni e/o delle variazioni di orario. L’UNITRE si riserva, in caso di effettiva necessità, di apportare variazioni o modifiche ai programmi delle attività.

Qualunque tipo di attività proposta sarà attivata solo se verrà raggiunto il previsto numero di iscritti.

Nel corso dell’anno accademico sono previste ulteriori attività in collaborazione con associazioni e/o  scuole operanti sul territorio.

.